L'ENERGIA CHE VIENE DAL RISO
 

Amiamo e rispettiamo il nostro ambiente e cerchiamo di non rovinarlo. È uno dei nostri obiettivi aziendali.
 
Per fare il Riso Parboiled, per aggiungere quindi valore al riso bianco tradizionale, serve energia! 

Noi produciamo energia con un sottoprodotto del riso stesso: la lolla.

Nel 2001, in collaborazione con Etea, abbiamo fondato Idroblins, società che gestisce una centrale termoelettrica di cogenerazione a lolla di riso. Un grande e nuovo impianto che raccoglie e trasforma la lolla prodotta da Riso Viazzo e da altre riserie del territorio ricavandone energia "pulita".

Dalla combustione della lolla viene ricavata energia termica, sotto forma di vapore ad alta pressione, che tramite una turbina accoppiata ad un alternatore viene trasformata in energia elettrica e vapore a bassa pressione, necessario per il processo di parboilizzazione.
Il residuo della combustione della lolla viene commercializzato ed utilizzato come isolante nelle acciaierie.

L'impianto produce energia dal riso utilizzando materiale che, fino a pochissimi anni fa, veniva bruciato nelle campagne, e che ora viene utilizzato in sicurezza in un impianto che rispetta i protocolli di Kyoto per le emissioni di gas serra, e che utilizza le tecnologie più innovative per abbattere allo zero le emissioni gassose.

La nostra centrale verde è alimentata da 200 tonnellate di lolla al giorno e produce 30 megawatt termici e 6 megawatt elettrici che vengono ceduti quasi interamente al Gestore Rete Traffico Nazionale 

Il Riso trasformato con l'energia del Riso stesso: un risultato di cui siamo orgogliosi. 


Noi produciamo energia con un sottoprodotto del riso stesso: la lolla
 
L'impianto produce energia dal riso utilizzando materiale che, fino a pochissimi anni fa, veniva bruciato nelle campagne